Selettori generici
Solo corrispondenze esatte
Cerca nel titolo
Cerca nei contenuti
Selettori del tipo di post
Contatto

Il rapporto richiede centri di chirurgia elettiva

1 giugno, 2021
< Torna alle notizie
Il Royal College of Surgeons (RCS) ha pubblicato un nuovo rapporto che mostra l’impatto devastante della pandemia di Covid-19 sulla lista d’attesa degli interventi chirurgici elettivi e invita all’azione.

Nella sua dichiarazione, l'RCS chiede al governo di concordare un "New Deal per la chirurgia", che includerebbe l'impegno di un ulteriore miliardo di sterline per la chirurgia ogni anno per i prossimi cinque anni e la creazione di "hub chirurgici" in tutto il paese e la formazione di più persone. personale per ridurre l’arretrato di chirurgia elettiva.

Gli ultimi dati ufficiali del Servizio Sanitario Nazionale mostrano che la lista d’attesa del Servizio Sanitario Nazionale in Inghilterra ammonta a 4,95 milioni di persone – la cifra più alta mai registrata – e che più di 400.000 persone hanno aspettato più di un anno rispetto ai soli 1.600 prima della pandemia. Scozia, Galles e Irlanda del Nord si trovano ad affrontare pressioni simili.

L'RCS vuole vedere una rete di circa 40 centri, con sede nei siti esistenti del Servizio Sanitario Nazionale, focalizzati sull'esecuzione di interventi chirurgici non urgenti come le sostituzioni dell'anca e del ginocchio, e sollecitano ogni sistema di assistenza integrata in Inghilterra a identificare almeno un 'hub chirurgico ' sito in cui l'intervento chirurgico pianificato può essere protetto durante eventuali ulteriori ondate di Covid-19 e altri eventi.

Secondo l’RCS, ciò aiuterebbe il Paese a superare future pandemie. L’idea è quella di ridurre il rischio di diffusione delle infezioni da altre parti degli ospedali e ottenere una maggiore efficienza e un migliore utilizzo delle sale operatorie riunendo sotto lo stesso tetto team di specialisti.

Tuttavia, in molti Trust le risorse sono già limitate e alcuni potrebbero avere difficoltà a creare centri chirurgici COVID-light, che riceveranno elevati volumi di pazienti da tutta la regione, utilizzando le infrastrutture esistenti senza aggiungere capacità o edifici aggiuntivi. Molti NHS Trust si stanno impegnando a utilizzare mobile e modulare sale operatorie, sale operatorie e reparti che possono essere utilizzati per creare centri chirurgici autonomi presso siti ospedalieri esistenti, in un breve lasso di tempo per contribuire a soddisfare questa domanda.

Leggi la dichiarazione completa qui: https://www.rcseng.ac.uk/news-and-events/media-centre/press-releases/new-deal-for-surgery-2021/

Condividi questo:

< Torna alle notizie

Potrebbe piacerti anche...

Il Nuffield Health Tees Hospital e Vanguard iniziano la costruzione di due nuove sale operatorie per aiutare il servizio sanitario nazionale e i pazienti privati

Sono iniziati i lavori per creare due nuove sale operatorie presso il Nuffield Health Tees Hospital, parte della più ampia organizzazione di beneficenza Nuffield Health. Vanguard Healthcare Solutions è leader nella costruzione dell'ampliamento a due piani appositamente costruito per ospitare due sale operatorie moderne e spaziose, in sostituzione delle attuali due sale operatorie esistenti dell'ospedale, vecchie di 43 anni
Per saperne di più

Vanguard può contribuire a contrastare il mancato accesso alle sale operatorie, individuato da RCS

Il censimento della forza lavoro chirurgica di RCS 2023 mostra che i problemi di accesso alle sale operatorie stanno contribuendo a lunghi tempi di attesa per le cure ospedaliere in tutto il Regno Unito
Per saperne di più

Vanguard porterà una sala operatoria a flusso laminare al The Operating Theatres North Show 2024

The Operating Theatres North Show 2024 - 8 febbraio 2024, Etihad Stadium, Manchester
Per saperne di più

Soluzioni sanitarie Vanguard
Unità 1144 Regent Court, The Square, Gloucester Business Park, Gloucester, GL3 4AD

crossmenu

Sembra che tu sia negli Stati Uniti

Abbiamo un sito diverso (www.q-bital.com) che si adatta meglio alla tua posizione

Click here to change sites

Rimani su questo sito