Selettori generici
Solo corrispondenze esatte
Cerca nel titolo
Cerca nei contenuti
Selettori del tipo di post
Contatto

L’impatto nascosto del Covid-19 sulle liste d’attesa

21 luglio 2020
< Torna alle notizie
La settimana scorsa, la British Medical Association (BMA) ha pubblicato un rapporto in cui delinea le proprie stime sull’impatto nascosto della pandemia di Covid-19 sulle liste di attesa.

La settimana scorsa, la British Medical Association (BMA). ha pubblicato un rapporto delineando le loro stime sull’impatto nascosto della pandemia di Covid-19 sulle liste di attesa.

La BMA ha esaminato le cifre fornite dal NHS England e le ha confrontate con cifre equivalenti degli ultimi due anni, per arrivare a nuove stime sulla potenziale dimensione dell'arretrato.

I loro dati indicano che ci sono stati 1,5 milioni di ricoveri elettivi in meno rispetto al normale durante il periodo da aprile a giugno e fino a 2,6 milioni di presenze ambulatoriali in meno, mentre il deficit di richieste di annullamento urgenti è stimato a 280.000.

Le attese più lunghe stanno già avendo un impatto negativo sulla vita dei pazienti. Alcuni hanno perso la valutazione e la diagnosi vitale o soffriranno molto. Anche i pazienti le cui cure sono considerate non urgenti, come quelli in attesa di una sostituzione del ginocchio o di un intervento di cataratta, soffriranno, soprattutto i pazienti più anziani che perderanno qualità della vita negli ultimi anni della loro vita.

La BMA ha chiesto al governo di definire, in termini pratici, come sarà gestito l'arretrato, nonché i tempi per ciò che sarà realizzato e quando, e sottolinea che il servizio sanitario nazionale richiederà risorse aggiuntive per avere una capacità sufficiente per far fronte al problema. arretrato pur continuando a fornire assistenza ai pazienti COVID.

Infrastrutture sanitarie flessibili, come quelle mobili o modulari sale operatorie E reparti, dovrebbe essere parte della soluzione. Queste strutture possono fornire capacità extra come “sito freddo” autonomo adiacente all’edificio principale dell’ospedale, aggiungendo la capacità tanto necessaria, riducendo al minimo qualsiasi rischio di Covid-19 per i pazienti e rassicurandoli che è sicuro partecipare alle procedure.

Il governo scozzese ha recentemente annunciato che utilizzerà le unità endoscopiche mobili come uno dei modi con cui intende aumentare la capacità per gestire in modo efficace il ritardo nel settore endoscopico. L'ampia gamma di unità mobili e modulari di Vanguard può essere configurata molto rapidamente per fornire capacità aggiuntiva per quasi tutte le procedure chirurgiche, nonché per l'endoscopia, per contribuire a ridurre le liste di attesa.

Il documento BMA può essere scaricato visitando questo collegamento.

https://www.bma.org.uk/news-and-opinion/the-hidden-impact-of-covid-19

Condividi questo:

< Torna alle notizie

Potrebbe piacerti anche...

Vanguard sarà presente a Healthcare Estates 2024

Conferenza ed esposizione dell'Institute of Healthcare Engineering and Estate Management (IHEEM) - 8 e 9 ottobre 2024, Manchester Central.
Per saperne di più

Vanguard sarà presente all'HEFMA Leadership Forum 2024

Saremo presenti all'HEFMA Leadership Forum 2024 presso l'International Centre, Telford, il 9 e 10 maggio 2024
Per saperne di più

Un'innovativa struttura di “consegna delle ambulanze” sta aiutando il North West Anglia NHS Foundation Trust a migliorare l'esperienza dei pazienti

Vanguard Healthcare Solutions ha fornito un'innovativa struttura di "consegna delle ambulanze" al North West Anglia NHS Foundation Trust, che ha già supportato più di 15.000 pazienti.
Per saperne di più

Soluzioni sanitarie Vanguard
Unità 1144 Regent Court, The Square, Gloucester Business Park, Gloucester, GL3 4AD

crossmenu

Sembra che tu sia negli Stati Uniti

Abbiamo un sito diverso (www.q-bital.com) che si adatta meglio alla tua posizione

Click here to change sites

Rimani su questo sito